Home / Articoli / RINNOVO DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI DELLA PROVINCIA DI ENNA

RINNOVO DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI DELLA PROVINCIA DI ENNA

RINNOVO DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI DELLA PROVINCIA DI ENNA
Venerdì 25 agosto, nei locali della Biblioteca dei Cappuccini, sede del Centro Studi Francescani di Leonforte, l’assemblea dei soci del Forum delle Associazioni Familiari della Provincia di Enna ha rinnovato il Consiglio Direttivo e le cariche associative. Il nuovo Presidente provinciale è Alfio Adornetto, di Regalbuto, appartenente all’Azione Cattolica e da sempre impegnato, con la moglie Anna Maria, nel mondo associativo e a favore della famiglia. Vicepresidente è Francesca Castellana, di Nissoria, già referente cittadina del progetto “Immischiati a scuola”. Segretario è Gaetano Scornavacche, di Centuripe, dell’associazione “Famiglie per l’accoglienza”. Consiglieri di garanzia: Salvatore Algozino (Ordine Francescano Secolare), di Leonforte e Giusy Fichera (Cammino Neocatecumenale), di Centuripe. Tutto il direttivo è stato eletto all’unanimità.
Il Forum nasce con l’obiettivo di riportare la famiglia al centro del dibattito politico, sociale e culturale, in un tempo in cui la cellula fondamentale della società sembra aver perso la centralità che le è propria per lo sviluppo e l’evoluzione dell’umanità e della sua storia. A tal fine, il Forum si propone di sostenere e di incoraggiare politiche familiari sempre più incisive e, al tempo stesso, vuole riconsegnare alla famiglia la consapevolezza del suo ruolo di attore principale nella costruzione di un mondo veramente umano.
Il Forum ha lo scopo di rendere “visibile” la bellezza della famiglia, come “società naturale fondata sul matrimonio”, perché torni ad essere soggetto sociale da promuovere e luogo in cui si realizza il Bene Comune. Per questo, promuove la partecipazione delle famiglie alla vita culturale, politica e sociale dei luoghi in cui vivono e operano e sostiene tutte quelle iniziative di politica familiare orientate alla valorizzazione della famiglia e dei suoi diritti.